martedì 7 luglio 2020

Mandala




mandala (cerchio)
simbolo di perfezione, farfalle grandi e piccole in numero di 13 (doppia fortuna) disposte in cerchio e posate sui raggi di un sole splendente. Per ritrovare calma, equilibrio e pace.

mercoledì 27 maggio 2020

Appendiabiti moderno









Appendiabiti moderno.
Realizzato su disegno del figlio di un mio amico.
Resta da decidere il colore. 
A me piace color legno, 
Lui me lo chiede arancione ...
"De gustibus non disputandum est? 

giovedì 21 maggio 2020

Lampadario Eliana




Lampadario per Eliana realizzato interamente in rame.
Tubo di rame da idraulico
Foglie di rame sbalzate ricavate da ritagli scarti lattoniere.
Coppette realizzate in filo di rame rigido .
Il tutto per il piacere della vista.

lunedì 2 marzo 2020

1° Marzo





Primo giorno di marzo.
Dopo tante assolate e limpide giornate,
una leggera pioggerellina primaverile
bagna la terra, che ringrazia.
Le gocce si fermano come cristalli sulle viole.
Cantano le raganelle dopo tanta arsura.
L’aria odora di nuovo, di primavera,
anche se ancor lontana.
Le foglie del canneto si muovono,
 allegramente alla leggera brezza.
Si odono le tortore “tu-tuuu-tu”
e il merlo fischiettare.
Volano nel cielo uccelli indaffarati,
nel becco  tengono un filo d’erba secca:
si preparano al nido.
Il giorno ci dà più luce.
I tramonti infuocati rinnovano il loro fascino.
Riprende la vita gioiosa.
Osservo, ascolto, immobile e in silenzio.
Poi, come il tempo, riprendo il mio cammino.

FerMala  2020-03-01






sabato 21 dicembre 2019

Buon Inverno e Buon Natale.



L’Inverno della mia generazione.
Nella stanza, al fuoco del camino, mia madre e mia nonna lavorano con i ferri alla luce vicino alla finestra.
Nella stalla, gli uomini governano gli animali e raccontano storie.
Fuori nevica.
Il vento freddo, fischia a raffiche ostili e costruisce cumuli di neve.
Dai coppi, del tetto, si formano ghiaccioli.
Vorrei uscire a rincorrere i fiocchi di neve.
Mia madre mi manda a fare i compiti di scuola.
Nella stanza da letto, alla luce fioca di una piccola lampada e al calore di una stufa in pietra rossa con sopra un pentolino d’acqua. Distratto metto
 inchiostro sulle pagine di un quaderno con le orecchie agli angoli.
Il cesso all’esterno, l’orinale  sotto il letto, un catino con una brocca d’acqua fredda per lavarsi la faccia.
Un elmetto tedesco funge da scaldaletto, con le braci emana tepore alle lenzuola.
Fra tre giorni è Natale.
Sento la musica dei zampognari venuti dal sud.(piva, piva l’oli d’uliva,..).
Il maestro mi ha fatto scrivere la letterina, con tante promesse, da mettere sotto il piatto del papà.
A scuola quando entra qualcuno ci alziamo in piedi e in coro lo si saluta.
Quando c’è da parlare, si chiede il permesso...

Anche oggi è inverno… tutto è cambiato.

martedì 22 ottobre 2019

Illuminazione a parete





Lampadario da parete in rame con 12 lampade led.
Per abbellire una parete anonima della casa.
"sono contento del risultato".